Iscrizione Newsletter

Iscriviti alla Newsletter



Login

Benvenuto in Manuale di Volo

Il ritorno dell'idrogeno

Scritto da Pietro Pallini

Nella storia dell’aviazione commerciale l’idrogeno è tristemente associato alla sciagura del dirigibile Hindemburg, lo Zeppelin andato a fuoco il 6 maggio del 1937 durante la manovra di attracco al pilone della stazione aeronavale di Lakehurst, nel New Jersey; un disastro che fu radiotrasmesso in diretta, e immortalato da decine di foto e cinegiornali.

Leggi tutto

 

Il volo LionAir 610

Scritto da Pietro Pallini

Poche nuvole in cielo e una buona, ma non perfetta, visibilità accompagnano il decollo del volo LionAir 610 del 28 ottobre 2018 da Jakarta con 181 passeggeri e 8 membri di equipaggio a bordo. PX-LQP, questa l’immatricolazione dell’aereo, ha appena tre mesi di vita ed è un Boeing 737 MAX 8. Meno di un quarto d’ora dopo aereo ed occupanti precipitano nel mare di Java.

Leggi tutto

 

Aeronauticamente emergenti - I

Scritto da Pietro Pallini

I - L'articolo scritto qualche giorno fa dall'ottimo Ivan Anzellotti mi offre il destro per qualche precisazione sullo stato della sicurezza dell'aviazione commerciale in quelli che i più benevoli definiscono “paesi aeronauticamente emergenti”, e che altri più rudemente relegano nel “terzo mondo aeronautico”.

Leggi tutto

   

Le comunicazioni radio nella Crociera Aerea del Decennale

Scritto da Redazione

Si calcola che siano circa 1700 gli aerei che ogni giorno attraversano il nord Atlantico nei due sensi, e ovviamente i servizi radio, meteo e di navigazione che devono gestire una simile mole di traffico sono  adeguatamente proporzionati al compito. Non era, e non poteva essere così, 85 anni fa, ai tempi della Seconda Crociera Atlantica.

Leggi tutto

 

Pilota o avvocato?

Scritto da Pietro Pallini

250.000 in Asia e nel Pacifico, 200.000 tra Stati Uniti e Canada, 150.000 in Europa: queste le cifre che si ricavano interpolando i risultati di numerosi studi, alcuni dei commissionati anche dai due maggiori produttori di aeromobili del mondo. Sono i nuovi piloti di linea dei quali l’industria del trasporto aereo avrà bisogno di qui a vent’anni.

Leggi tutto

   

RSS
RSS